Incentivi per l’autoimpiego nello sviluppo di nuove tecnologie, transizione digitale ed ecologica

Incentivi per l’autoimpiego nello sviluppo di nuove tecnologie, transizione digitale ed ecologica

Le persone disoccupate sotto i 35 anni che, tra il 1° luglio 2024 e il 31 dicembre 2025, avviano un’attività imprenditoriale in Italia nei settori strategici per lo sviluppo di nuove tecnologie e la transizione digitale ed ecologica possono beneficiare dell’esonero dal versamento del 100% dei contributi previdenziali a carico dei datori di lavoro privati, fino a un massimo di 800 euro mensili per ogni lavoratore.

Questo esonero si applica ai dipendenti assunti a tempo indeterminato che, alla data di assunzione, non abbiano compiuto 35 anni, nel periodo compreso tra il 1° luglio 2024 e il 31 dicembre 2025. L’agevolazione è valida per un massimo di 3 anni, comunque non oltre il 31 dicembre 2028, e non è applicabile ai rapporti di lavoro domestico e di apprendistato, né è cumulabile con altri esoneri contributivi. Inoltre, le imprese avviate da queste persone possono richiedere all’INPS un contributo mensile di 500 Euro per un massimo di 3 anni, fino al 31 dicembre 2028, che non concorre alla formazione del reddito.

Articoli Correlati

NCC: come avviare un’attività di Noleggio Con Conducente

NCC: come avviare un’attività di Noleggio Con Conducente

Esplorare nuove opportunità di business può essere gratificante, soprattutto in settori in crescita con una domanda in continuo aumento. Oggi sempre più persone scelgono mezzi alternativi all’auto privata, optando per soluzioni di trasporto pubbliche o private. Il noleggio auto con conducente (NCC) è ormai una pratica comune, un’alternativa al taxi tradizionale che offre numerosi vantaggi […]

Guida pratica per avviare un’attività di Fisioterapista

Guida pratica per avviare un’attività di Fisioterapista

Avviare un’attività di Fisioterapista può rappresentare un’opportunità imprenditoriale di grande potenzialità, soprattutto nel contesto attuale in cui la domanda di servizi terapeutici e riabilitativi è in costante crescita. Aprire un centro di fisioterapia richiede però una comprensione dettagliata dei requisiti professionali, burocratici, fiscali, di privacy e di sicurezza. Ecco una guida chiara e semplificata su […]

Come aprire uno studio di tatuatori: i 5 passi per avviare un’attività imprenditoriale che funziona.

Come aprire uno studio di tatuatori: i 5 passi per avviare un’attività imprenditoriale che funziona.

Negli anni, il tatuaggio si è consolidato come una forma di personalizzazione del proprio corpo sempre più richiesta da ogni fascia di età. Secondo le ricerche di settore, la tattoo art rappresenta oggi un’attività imprenditoriale in forte crescita, con un aumento della domanda, non solo per la realizzazione dei tatuaggi, ma anche per servizi correlati, […]