Perché aprire un Autolavaggio: una scelta imprenditoriale in crescita

Perché aprire un Autolavaggio: una scelta imprenditoriale in crescita

Il lavaggio di automobili è un servizio costantemente richiesto per il mantenimento dell’igiene e per la cura dei veicoli, e in forte espansione visto l’aumento esponenziale di auto in circolazione. Rappresenta quindi una possibilità remunerativa per chi ha intenzione di sviluppare un’attività imprenditoriale in questo settore.

Step n. 1: cosa occorre valutare?

  • Individua la zona più adatta: vicina a centri commerciali, su una strada provinciale o nelle vicinanze di un distributore di benzina, dove il traffico è particolarmente elevato. Inoltre, potrebbe essere un’ipotesi interessante affiancare al lavaggio auto la presenza di un bar caffetteria, una piccola rivendita di ricambi auto o un’autofficina meccanica;
  • Definisci i servizi accessori e di manutenzione minore, ad esempio: il lavaggio della tappezzeria, la sanificazione, il trattamento a vapore per rimuovere macchie, la lucidatura e protezione della carrozzeria, il trattamento idrorepellente per i vetri, la pulitura di cerchi e pneumatici, il controllo e la sostituzione di liquidi (olio, liquido lavavetri), la sostituzione delle spazzole tergicristallo e il gonfiaggio degli pneumatici e la ricarica per veicoli elettrici;
  • Valuta la tipologia di autolavaggio a seconda delle tue possibilità e risorse economiche. Scegli quindi se avviare un’attività tradizionale servita da personale competente, un autolavaggio self-service o un autolavaggio a domicilio, che consente di poter usufruire di un servizio professionale, rapido e completo a casa propria. In questo caso, è necessario attrezzarsi con strumenti portatili e prodotti detergenti e assumere personale specializzato. La tipologia di lavaggio a domicilio permette di suddividere il lavoro in più zone, creando una rete di operatori disponibili in diverse località, in modo da coprire, la provincia o parte di una regione.

I requisiti essenziali

  • Come per qualsiasi altra attività autonoma, l’apertura di un autolavaggio necessita di avere raggiunto la maggiore età;
  • Non avere in corso condanne, sentenze e altri procedimenti legali;
  • Non avere mai subito fallimenti;

N.B. Questo tipo di attività non richiede un titolo di studio e la necessità di frequentare corsi di formazione particolari.

Gli adempimenti necessari

  • Apertura posizione Iva (45.20.91 – Lavaggio auto, che comprende le attività di lavaggio auto, lucidatura e servizi similari, incluso l’autolavaggio self-service);
  • Iscrizione della nuova attività presso la Camera di Commercio di riferimento;
  • Invio informazione alle autorità comunali dell’inizio attività, che provvederanno a effettuare le necessarie verifiche e ispezioni, sicurezza, normativa antincendio, rispetto per l’ambiente e regole di igiene, con l’ulteriore necessità di ottenere la certificazione da parte del comando locale dei Vigili del Fuoco;
  • Richiesta alle autorità locali l’autorizzazione per lo scarico delle acque reflue e lo smaltimento dei rifiuti liquidi e le certificazioni di conformità relativi agli impianti, sia per le emissioni dannose che per l’impatto acustico, trattandosi di un lavoro che implica un notevole consumo e utilizzo di acqua e di detergenti e la presenza di impianti sempre attivi.

Per non commettere errori in questa fase, ti consigliamo di affidarti ad un esperto. Contatta il team di Open per ricevere una consulenza un supporto tecnico per l’avvio e lo sviluppo della tua attività, saremo lieti di aiutarti a realizzare il tuo progetto professionale!

Articoli Correlati

Gli Influencer come Agenti di Vendita: cosa cambia dopo la sentenza del Tribunale di Roma spiegato in quattro domande e risposte

Gli Influencer come Agenti di Vendita: cosa cambia dopo la sentenza del Tribunale di Roma spiegato in quattro domande e risposte

Gli influencer con la loro enorme visibilità e capacità di influenzare le scelte di consumo, stanno diventando partner commerciali sempre più ricercati dalle aziende, che vedono in queste collaborazioni un’opportunità per crescere e trasformare i follower in fedeli clienti. La recente sentenza del Tribunale di Roma (n. 2615 del 4 marzo 2024) ha scosso il […]

Manutentore del verde: i consigli di OPEN per diventare un ottimo giardiniere professionista

Manutentore del verde: i consigli di OPEN per diventare un ottimo giardiniere professionista

Se pensate che basti avere il pollice verde per intraprendere la professione di manutentore del verde non siete sulla strada giusta. Oggi, intraprendere la professione di manutentore del verde significa acquisire specifiche competenze, sia conoscenze teoriche, sia capacità pratiche per maneggiare correttamente attrezzature e macchinari di lavoro. Che cosa fa il Manutentore del verde? Quali […]

Perché aprire un Autolavaggio: una scelta imprenditoriale in crescita

Perché aprire un Autolavaggio: una scelta imprenditoriale in crescita

Il lavaggio di automobili è un servizio costantemente richiesto per il mantenimento dell’igiene e per la cura dei veicoli, e in forte espansione visto l’aumento esponenziale di auto in circolazione. Rappresenta quindi una possibilità remunerativa per chi ha intenzione di sviluppare un’attività imprenditoriale in questo settore. Step n. 1: cosa occorre valutare? I requisiti essenziali […]